lunedì 8 luglio 2013

Giorni estivi

Sembra che siano iniziate le giornate estive ma con un certo accento d'incertezza: vento, temporali estivi improvvisi. Se, per un motivo e per l'altro, non sono riuscita ad andare al mare, ho sfruttato un po' d'occasioni per assaporare il sole e le passeggiate. L'altra domenica sono andata al Port



o Antico dove vi erano in bella esposizioni tantissime auto, per la precisione 500. Sembravano dei gioiellini, con tante forme di zampette sulla carrozzeria, oppure tanti cuoricini, tricolori... la fantasia non è mancata di certo. In contemporanea hanno allestito un mercatino vintage con tanta roba antica, giradischi, telefoni con il disco, telecamere di quelle antiche (altro che digitali), ninnoli di vari tipi, vestiti che forse torneranno di moda negli anni futuri come è già successo per altre epoche... insomma un vero bazar del tempo andato.
Il mercoledì dopo sono andata a Bonassola. Dapprima avrei voluto fare un bel bagnetto in quelle acque ma poi il tempo non l'ha permesso: tirava un vento forte e la temperatura non è salita oltre i 24 gradi. Indossavo i pantaloncini e avevo un freddo terribile! Abbiamo fatto il tratto Bonassola – Levanto a piedi passando per gallerie fredde e umide. Tra tali gallerie si aprivano dinanzi ai nostri occhi bellissimi scorci di mare limpido. Hanno avuto ragione ad assegnare la bandiera blu a quelle spiagge! Le spiagge erano vuote, non c'era tanta gente! C'era freddo! Mmmm... Ebbene, il mio zaino è ritornato vicino alla porta principale... lui è pronto per andare al mare... speriamo che non ci colga uno di quei super acquazzoni!