giovedì 14 marzo 2013

Da quanto tempo!


Da quanto tempo! Effettivamente ho avuto parecchi problemi con il pc e quindi ho dovuto lasciar perdere i miei post. Nel frattempo non è successo nulla vero? In fondo hanno eletto solamente un altro papa! Sembra essere passato pochissimo tempo dalle dimissioni di Benedetto XVI e, nello stesso tempo, tantissimo. L'attesa è stata spasmodica: ero curiosa di vedere chi avrebbe preso il timone di Pietro in questo periodo difficile. Scordiamo sempre che il miglior interprete della storia è sempre Dio. Sono anche gli uomini che costruiscono la storia, però è Dio che possiede le redini e la guida. E meno male... sappiamo che anche dietro ad un evento inspiegabile che può portare al dubbio si cela sempre un progetto di Dio che forse noi, al momento non comprendiamo. Ed ecco il nuovo papa, semplice, genuino! Quello, insomma, che si è scelto Dio. È stato strano vedere una nuova persona affacciarsi da quella finestra, con lo stesso vestito di Benedetto XVI. Non lo è stato per Benedetto XVI. Non chiedetemi il motivo. Forse perché Benedetto XVI non è morto, invece Giovanni Paolo II sì e quindi era naturale che gli subentrasse un altro, seppur fosse diversissimo da lui. Era una persona che lui stimava... Insomma, avrebbe continuato il suo cammino! Non mi sbilancio nel dire la mia opinione, se non: vedremo. Per adesso sembra una persona molto semplice e il fatto che fra tutti i nomi abbia proprio scelto “Francesco”, mi entusiasma, ma di certo, come potete ben intuire, non dovrebbe bastare solamente questo. Ogni cosa non succede mai a caso e perciò c'è un senso a tutto questo. Sono contenta, basta, adesso si vedrà.