domenica 17 febbraio 2013

Verso la primavera

Il tempo è freddo ma si stanno avvicendando giornate luminosissime, soleggiate, che suscitano tanta pace in cuore. Mi piace passeggiare per le strade bagnate di un sole limpido e caldo, nonostante siamo in febbraio. La mente si riempie di mille pensieri che danno pace. Il sole accende i prati e apre uno spiraglio ad una stagione meravigliosa: la primavera. I monti sono spruzzati ancora di neve, segno dell'ultima fantastica nevicata, della quale in città non esiste più traccia: sembra di essere proiettati nella realtà della prossima stagione: la primavera. Che stagione splendida! Io amo l'inverno, mi piacciono sia il freddo che la pioggia, ma la primavera e il sole risvegliano in me la gioia della rinascita. Non a caso la Quaresima che culmina nella Pasqua vengono collocati in tale periodo. Tutto rinasce dentro il proprio cuore, una vita nuova nel tepore di un sole che non possiede il vigore distruttivo e seccante di quello estivo.